Sono tornati fortissimi gli alunni dei corsi di Pianoforte, con il consueto Concerto di fine anno scolastico.Un grande ritorno, che nel rispetto del protocollo di sicurezza anti-Covid, si è svolto in presenza nel Salone dell’Istituto e contemporaneamente da remoto, nelle date del 24 e 25 Maggio. Dopo un anno di studio intenso, i 22 alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I Grado si sono esibiti al Pianoforte divisi in due gruppi, tra cui anche un’alunna collegata da Abu Dhabi.Sono state due cerimonie emozionanti, intense, toccanti: gli alunni hanno suonato brani in stile classico e moderno in modo incantevole, dimostrando impegno, concentrazione, serietà, bravura, amore per la musica e per lo strumento.Hanno anche esternato le loro sensazioni con parole poetiche e molto profonde, definendo la musica e lo studio del Pianoforte come espressioni di forza, passione, bellezza, libertà, divertimento, calma, felicità, vita.
Un grande ritorno, il ritorno della presenza, della musica dal vivo di quel Pianoforte a coda bellissimo che ci mancava, finalmente riaperto e parlante, il ritorno dei miei ragazzi dagli occhi sorridenti e dalle mani d’oro.È stato il primo evento in presenza dell’Istituto Marymount dall’inizio della Pandemia, in cui non sono mancati gli applausi, la consegna degli attestati di merito, i complimenti, le foto, i fiori, e la gioia di ritrovarsi di nuovo insieme e di fare musica.
Desidero fare i complimenti e ringraziare i miei piccoli pianisti che hanno dato vita a questo miracolo. Ringrazio il nostro Preside Andrea Forzoni per aver accolto con entusiasmo questo mio progetto quando ancora era impossibile anche solo immaginarlo.Ringrazio in modo particolare Maria Mercedes Scibetta, responsabile delle attività pomeridiane, per lo straordinario lavoro che  svolge sempre con cura.Ringrazio anche Petar Silobrcic e Francesco Pergolotti per il supporto tecnico e i collegamenti da remoto.
Il prossimo appuntamento è per il Concerto di Maggio 2022.
Maestro Daniela Civale