Articoli

Nel giorno che precede la Festa della Candelora, mercoledì 1 febbraio, gli alunni della Scuola dell’Infanzia – tre, quattro e cinque anni – si sono sono riuniti nella cappella di via Nomentana per conoscere da vicino questa ricorrenza. Guidati dalle insegnanti, i bambini hanno così avuto modo di approfondire il significato della parola “luce”, ponendo domande ed esprimendo concetti e riflessioni personali.

La Candelora, che si celebra il 2 febbraio, è la festa liturgica della Presentazione di Gesù al Tempio, come riferito dal Vangelo secondo Luca, avvenuta quaranta giorni dopo la nascita, e tradizionalmente prevede la benedizione delle candele.

Dopo questo momento di confronto, infatti, alcuni bambini, in rappresentanza di ciascuna classe, hanno portato candele e immagini raffiguranti la Sacra Famiglia verso l’altare e, successivamente, tutti insieme, hanno intonato il brano La luce vedrà – C’è una candela.