La calligrafia araba è rientrata nella nuova lista rivolta a quelle ricchezze che compongono il patrimonio culturale immateriale dell’umanità, un’arte che le nostre quarte della scuola Primaria hanno avuto modo di approfondire con un workshop tematico in collaborazione con l’Ufficio Culturale Egiziano, rappresentato dalla Direttrice dello stesso e Addetto Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto, Dr.ssa Marwa Fawzy.

Attraverso una breve presentazione i bambini hanno appreso le caratteristiche principali della lingua araba e la sua storia, cimentandosi, grazie al supporto di un calligrafo professionista, in prima persona nella riproduzione di alcune parole.

Per farlo si sono avvalsi di appositi strumenti di scrittura: per scrivere, oltre l’inchiostro, hanno infatti utilizzato materiali naturali quali canne e steli di bambù.

I nostri studenti si sono approcciati con gioia e curiosità a questo stimolante momento didattico.