7 FEBBRAIO 2020 – CONTRO IL BULLISMO A SCUOLA

Una maglietta blu per dire no al bullismo e al cyberbullismo: questo è l’indumento che è stato indossato dagli studenti della nostra Scuola, dalla I elementare fino alla III media, nella giornata nazionale per sensibilizzare su questa importante tematica.

Da sempre attento all’argomento (basti pensare alla Commissione Antibullismo e al regolamento ad hoc, istitutiti presso la nostra Scuola: http://marymount.it/commissione-anti-bullismo/) il Marymount ha promosso, in linea con gli obiettivi della giornata del 7 febbraio, proseguendo il percorso di questi anni, una serie di attività volte a coinvolgere i ragazzi in prima persona.

Parlarne per conoscerlo, conoscerlo per contrastarlo. Un fenomeno che ha sui giovani un forte impatto: stando ai dati, infatti, più della metà dei ragazzi – di età compresa tra gli 11 e i 17 anni – ha subito episodi di bullismo.

Per non dimenticarlo e, soprattutto, per sconfiggerlo nella quotidianità, gli studenti dell’Istituto Marymount si sono scambiati dei braccialetti blu con un nodo, simbolo indissolubile di unione, amicizia e solidarietà.

Il bullismo, oggi, ha conquistato nuovi territori, valicando le aule scolastiche, come, ad esempio, quello della rete, destinato, purtroppo, ad amplificarne le conseguenze.

L’11 febbraio, come ogni anno, cadrà anche il Safer Internet day, la giornata internazionale, nata nel 2004, per conoscere più da vicino i rischi che comporta il mondo del web e favorirne un uso sempre più consapevole.