Scuola Primaria

La Scuola Primaria è composta da tre sezioni, per un totale di 15 classi, ognuna delle quali è formata da poco più di 20 alunni. Le attività d’insegnamento sono articolate in 39 unità settimanali e le lezioni si svolgono dal lunedì al giovedì dalle ore 8.20 alle ore 16.25, il venerdì dalle ore 8.20 alle ore 15.35.
L’Istituto prevede docenti di madrelingua Inglese per un programma di approfondimento e potenziamento della lingua. Gli alunni, nelle 15 unità didattiche settimanali, anche attraverso discipline come Scienze, Arte, Geografia e Informatica, apprendono gli elementi di base della lingua Inglese, della grammatica, della conversazione, dell’ascolto, della lettura e della scrittura che permetteranno loro di comunicare con facilità in vari contesti.
Gli alunni sostengono inoltre, come valutazione esterna, gli esami del Cambridge (STARTERS, MOVERS E FLYERS) per il rilascio del certificato del British Council.
Il programma didattico italiano della Scuola Primaria, così come quello della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Secondaria di I grado, segue le Indicazioni Nazionali vigenti, a parte ovviamente la lingua Inglese che prevede obiettivi ben più avanzati.

In continuità con la Scuola dell’Infanzia, si riconosce grande importanza all’aspetto
affettivo – relazionale del bambino, poiché la dimensione emozionale, in questa fascia d’età, è di fondamentale importanza. Già nelle prime classi si pone quindi particolare cura alla creazione di un ambiente di apprendimento accogliente che prevede uno spazio fisico gradevole e colorato ed un clima sereno. L’obiettivo è quello di favorire un’interazione positiva tra alunno e alunno, tra alunno e insegnante e tra alunno e gruppo classe; di facilitare la negoziazione dei conflitti e di creare un gruppo in cui ogni bambino si senta accolto come persona nella sua totalità e stimolato a partecipare attivamente al suo percorso formativo.

Sul piano cognitivo tale percorso è orientato al raggiungimento delle competenze chiave cui si ispirano le Indicazioni Nazionali, puntando quindi, allo sviluppo di conoscenze, abilità e attitudini che permettano all’alunno di affrontare e risolvere situazioni problematiche nuove e complesse nella vita quotidiana. Tale traguardo viene perseguito valorizzando l’esperienza degli alunni, attuando interventi adeguati nei riguardi delle diversità, favorendo l’esplorazione e la scoperta, incoraggiando l’apprendimento cooperativo, promuovendo la consapevolezza del proprio modo di apprendere e realizzando attività didattiche laboratoriali.
sh-2016-01-20-16.51.28