Scratch Day 2019

Venerdì 17 maggio abbiamo festeggiato lo Scratch Day a scuola con 75 bambini di seconda primaria e gli alunni della IVC responsabili dei giochi allestiti pronti a farli divertire.

La nostra giornata è iniziata con la presentazione ai compagni dei lavori della classe IIB. Durante tutto l’anno la classe ha lavorato con speciali kit Lego al tema della First Lego League, con l’obiettivo di realizzare una base spaziale sulla Luna. Oltre a costruirla con i Lego ogni squadra di lavoro ha anche realizzato dei bellissimi cartelloni affrontando la Luna sotto ogni aspetto, hanno usato internet e tantissimi libri sul tema tra cui “Voglio la Luna” di Andrea Valente e Umberto Guidoni. Sono diventati così esperti che gli manca solo il brevetto di astronauta adesso!

Dopo questa bellissima presentazione i bambini sono stati divisi in squadre miste tra le tre sezioni ed hanno iniziato a giocare alle postazioni distribuite nello spazio della palestra. Ad ogni gioco hanno trovato i ragazzi di IVC ingaggiati per farli divertire, responsabili di ogni stazione che sono stati estremamente collaborativi, esemplari. I giochi avevano come tema “da Leonardo allo spazio”, in fin dei conti Leonardo è stato il primo ad aver desiderato di volare e poi l’uomo è riuscito ad arrivare fino alla Luna!

Girando tra i tavoli avreste potuto trovare un pianoforte che si suonava con i piedi come quello visto nel film Big con Tom Hanks o quadri di Monna Lisa da colorare in stile pop, avreste potuto giocare a Tetris giocando con due pere e una banana come joystick oppure avreste potuto realizzare un vero razzo volante di cartoncino, avreste potuto costruire la vostra invenzione con i Lego oppure sfidarvi nella programmazione di Cubetto su tappeti spaziali, insomma questo e tanto altro, ne abbiamo fatte davvero di tutti i colori!

Abbiamo concluso la giornata con una Scratch Dance tutti insieme e il messaggio trovato sul muro delle firme “E’ stato tutto bellissimo” è il giusto riassunto della giornata.

Paola Mattioli