Avvicinarsi alla spiritualità fin dalla più tenera età, comprendere, approfondire e avere il coraggio di fare domande. Il 4 Ottobre la Scuola dell’Infanzia ha partecipato con gioia ed entusiasmo alla celebrazione di San Francesco. Per l’occasione gli alunni di 4 e 5 anni si sono ritrovati in cappella per cantare, pregare e svolgere la “cerimonia del seme”, strettamente legata al “Progetto Crescita” che, grazie agli insegnanti, stanno portando avanti. Una giornata importante, alla quale si sono preparati tra i banchi di scuola ascoltando i racconti sulla vocazione e la vita del Santo di Assisi, figura che ha suscitato in loro molto interesse e curiosità. Un’opportunità, questa, che direttamente rimanda al Goal of the Year: “To encourage and affirm personal growth”; sempre in quest’ottica, infatti, gli allievi si sono allora impegnati nella realizzazione di cartelloni che simboleggiano il concetto di crescita, dove, partendo dai semi (rappresentati dai loro nomi), si arriva poi, attraverso gli elementi (acqua, terra, sole, aria), alla pianta rigogliosa e adulta.