Genitori si diventa: ciclo di incontri con la Prof.ssa Zanetti

Un’importante occasione di dialogo per trattare gli argomenti legati alla genitorialità: il ciclo di incontri con la Prof.ssa Maria Assunta Zanetti, docente dell’Università di Pavia (Dipartimento di Scienze del sistema nervoso e del comportamento), costituisce un interessante percorso, indirizzato a genitori e insegnanti, quotidianamente chiamati a confrontarsi con la propria funzione educativa.

Scuola, famiglia e società civile rappresentano, infatti, i pilastri di un complesso ecosistema, dove il ruolo dell’educatore, nella scuola e in famiglia, diviene lo snodo principale per la crescita consapevole dei cittadini del domani.

Un trait d’union, quello educativo, che, nel benessere dei ragazzi, dovrebbe mirare a impartire le giuste direttive (corretta gestione dei conflitti, trasmissione delle regole) al fine di accompagnarli verso una graduale autonomia e responsabilità, prevenendo così comportamenti a rischio o traiettorie evolutive faticose.

Proprio con questo spirito, nell’adesione ad un progetto formativo di ampio respiro, il 18 Gennaio si è svolto nel nostro Istituto il primo dei quattro appuntamenti in calendario sul tema “Crescere bene insieme: bambini, ragazzi e genitori alla ricerca di equilibrio e stabilità”.

L’incontro, che ha registrato una gran partecipazione dei genitori, ha rappresentato un’ottima opportunità per affrontare il rapporto di sostegno che il compito di cura impone al fine di sviluppare nel bambino e nel ragazzo fiducia e autostima.

Un approccio, quello indicato dalla ProfessoressaZanetti, innovativo e coinvolgente, e nel quale “la pretesa di offrire soluzioni” viene sistematicamente sostituita con “strategie condivise” per aiutare i più piccoli a fronteggiare ostacoli e incertezze.

I prossimi incontri, le cui date saranno presto comunicate, verteranno sui seguenti temi:

Gestione delle regole e spazi di negoziazione 
Discutere la questione delle regole, i loro significati e applicabilità; riflettere sulle motivazioni, emozioni, effetti relazionali per individuare strategie di gestione e di responsabilizzazione.

Verso l’autonomia: dal bambino all’adolescente 
L’educatore è chiamato a favorire il processo di individuazione e distanziamento situazioni dell’adolescente, ad accogliere le nuove istanze che lo portano a ricercare il riconoscimento nelle proprie autonomie favorendo il processo di responsabilizzazione.

Genitori nella rete: istruzioni per l’uso 
Promozione di un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie e riconoscimento di eventuali situazioni di disagio, quali il cyber-bullismo per promuovere uso corretto e responsabile nonché opportunità di crescita.